Memorial Day Weekend

di Clarissa

Per me e’ gia’ incominciato con qualche ora di anticipo.
Di norma, il giorno prima di un weekend lungo, il mio capo chiude l’ufficio a mezzogiorno. Tutti a casa e che la festa abbia inizio!
Cosi’ mentre io mi alzavo dal letto, i miei colleghi Philadelphiani che vivono a +3 ore da me erano gia’ in procinto di chiudere baracche e burattini e dare inizio alle danze. Io avevo davanti a me ancora 3 ore di lavoro, ma si sa, lavorare da casa e’ gia’ di per se’ quasi una mezza vacanza.

Il Memorial Day e’ la festa per commemorare i caduti in guerra e viene festeggiata tassativamente l’ultimo lunedi’ di maggio. I cimiteri militari sono decorati a festa con ghirlande e bandierine tricolori per ringraziare coloro che hanno dato la loro vita per la madrepatria.

Negli anni pero’ la festa e’ anche diventata il simbolo dell’inizio dell’estate. Senza aspettare il fatidico 20 o 21 giugno data del solstizio d’estate, gli americani attendono con ansia il Memorial Day per dar sfogo alla loro voglia di sole e bel tempo (anche quelli che vivono nella California del Sud dove in fondo e’ estate tutto l’anno…) organizzando il primo barbeque della stagione.

E allora ecco comparire le superofferte mangerecce sui volantini dei supermercati: carne, megapacchetti di patatine, pacchi di 12 lattine di bevande o birra, anguria e pannocchie sono solo alcuni dei prodotti che in questa settimana vengono venduti a prezzi incredibilmente bassi.

Io non ho ancora deciso cosa faro’. Probabilmente andro’ a qui

mi comprero’ un super cono con aggiunta panna, mi muniro’ di asciugamano, riserva di acqua, abbronzante, iPod ed un bel libro e mi spatarrero’ li’ sulla spiaggia di Malibu’ a prendere il sole e a dormicchiare in questo primo e solitario Memorial Day californiano.

Annunci